Il responsabile ricerca e sviluppo del marchio, Frank Welsch, ha confermato che Volkswagen non ha intenzione di dare un’erede alla Beetle. Una volta che terminerà l’attuale ciclo vita (la vettura è prodotta nella fabbrica messicana di Puebla), il modello sarà eliminato dalla gamma della Casa tedesca in quanto, come dichiarato dal manager ad Autocar in occasione del Salone di Ginevra, le generazioni della Beetle hanno raggiunto il loro percorso finale.

Se Beetle (e quindi anche tutta la gloriosa tradizione del Maggiolino) non avrà un futuro, Volkswagen riporterà in auge un’altra leggenda della sua storia, il Bulli, con il lancio nel 2021 dell’elettrico Microbus basato sulla concept Buzz della famiglia I.D.