RAV4 punta a diventare l’auto totaledi Toyota, almeno a breve termine. Protagonista al Salone di New Yorkdel lancio mondiale, sarà realizzata anche a sette posti e in versione full electric.

Nei prossimi mesi a livello mondiale sarà Rav4 Hybrid a fare la parte del leone. Più del 2 litri benzina, comunque apprezzatissimo in molti mercati, il powertrainmisto e virtuoso sarà portabandiera del modello. Composto dal 2.5 litri termico in abbinamento ai due propulsori elettrici: sistema noto, ma con un’efficienza e una potenza del 30% superiori rispetto alla versione attuale.

Non sono ancora stati comunicati dati ufficiali, ma Yoshikazu Saeki, capo ingegnere del progetto RAV4,ha dichiarato. “L’autonomia complessiva di nuovo Rav4 sarà di 600 miglia (oltre 960 km).Il sistema ibrido è stato scelto per raggiungere il maggior raggio. Il cliente medio ha giornate molto intense: sono importanti rifornimenti veloci e rari. Poter percorrere ogni volta seicento miglia è un fattore davvero importante”.

Le parole di Saeki non equivalgono a numeri definitivi sulla scheda tecnica. Ma rappresentano un preambolo più che credibile per il modello. E un motivo per mirare a un successo commerciale ancora più largo.