Aston Martin DBS Superleggera, una delle prossime sportive più affascinanti (dal retaggio vintage) è stata beccata al Nurburgring da Automotive Mike.

L’erede della bellissima Vanquish, anticipata solo da alcuni teaser, dovrebbe essere presentata tra un mese. Un prototipo nelle fasi di sviluppo finali è stato intercettato nell’Inferno Verde.

Con camuffature evidenti, ma l’ispirazione presa dalla DB11, la GT dai due volti, appare palese. Anche se DBS Superleggera si presenta con un aspetto e un piglio decisamente più sportivo, con calandra più importante e quattro scarichi, e ancorato a terra.

Non sono trapelati ulteriori dettagli sulla ottimizzazione del peso. Il pianale è quello della DB11 e il motore di certo sarà della stessa provenienza. Il V12 5.2 litri twin-turbo, che però potrebbe passare da 608 a circa 700 cavalli.