Fiat e Lancia scatenano l'offensiva di primavera sul fronte incentivi, investendo 100 milioni di euro per acquistare un modello della gamma con sconti di rilievo.  Dando anche la possibilità di accedere a un nuovo finanziamento, iniziando a pagare la propria vettura a partire da gennaio 2019 senza versare alcun anticipo.

Qualche esempio pratico: la Panda in versione entry level con motore 1.2 benzina da 69 cv costa, prezzo di listino, 11.340 euro; attraverso la promozione “imperdibili100” la si può acquistare a 7.400 euro  (IPT e contributo PFU esclusi) anziché 8.900 euro (Tan 6,25%, Taeg 9,90%), cinque porte e climatizzatore di serie.

Oppure una Lancia Ypsilon da 8.950 euro, anziché a 10.450 euro (Tan 6,25%, Taeg 9,27%). Optando per la Tipo 5 porte i prezzi partono da 12.500 euro con tutti gli optional in omaggio.  Sconti nettamente superiori a quelli che si possono normalmente “strappare” in concessionaria.

E che riguardano tutta la gamma, compresa la famiglia 500. Il Cinquino parte da 9.900 euro, la 500L da 13.500 euro, la  500X da 15.500 euro.

Inoltre sulla famiglia 500 al completo è comunque possibile accedere al finanziamento "Galaxy4U", sviluppato da FCA Bank, che offre in omaggio il nuovo smartphone Samsung Galaxy S9. Infine, sempre solo a maggio, i modelli ad alimentazione GPL della gamma sono disponibili allo stesso prezzo del benzina.