La super BMW arriverà nel 2020. Un grande SUV coupé, il modello più costoso della gamma, si chiamerà X8 e sarà a livello della prossima Audi Q8. Andando a sconfinare nel terrirorio di altre auto speciali, quali Bentley Bentayga, Lamborghini Urus e Rolls-Royce Cullinan.

La Casa bavarese ha già registrato il nome. Il modello ha “Molto fascino ed è in fase di valutazione” ha detto Klaus Frolich, il responsabile dello sviluppo di BMW. Già protagonista della decisione di fare lo sviluppo da X5 a X6. Poi sono arrivare X4 e X2, altre versioni speciali, a conferma che questo tipo di “salto” porta riscontri di gradimento importanti.

Insistendo su questa scia virtuosa BMW X8 dovrebbe essere la versione coupé del venturo modello di serie che deriverà da X7 iPerformance presentato al salone di Francoforte. Il mercato di riferimento, per costi e dimensioni, certamente sarà al Cina. Data la sua natura non avrà l’opzione per sette posti, come probabilmente X7, ma più realisticamente sarà a cinque posti, con la versione più sportiva ed esclusiva a quattro.

Non è escluso che si possa essere un travaso di tecnologia o di piattaforma anche dalla neonata Rolls-Royce Cullinan. BMW X8 sarà più lunga di X7, che nel prototipo stazzava 5,02 metri. Per i motori, al top ci sarà un benzina V12, derivato dal 6.6 di Serie 7, ma pure l’immancabile versione ibrida, come ad esempio quella della 740e.