Una corte federale di Lipsia, a poche ore dalla denuncia della Commissione Europea sui fallimenti nel miglioramento della qualità dell’aria nel Paese, ha deciso ufficialmente che le città tedesche potranno applicare con effetto immediato i divieti di circolazione per i veicoli diesel.

La corte ha raccomandato un’introduzione graduale a partire dai modelli più anziani. L’iniziativa parte da Amburgo dove le autorità locali hanno già iniziato ad apporre i primi segnali di divieto di circolazione per i veicoli a gasolio meno recenti.