Nel corso dell’attuale anno fiscale, Jaguar Land Rover (controllata dal Gruppo Tata) investirà circa 5,1 miliardi di Euro per lo sviluppo di nuovi modelli e di nuove tecnologie.

L’obiettivo è consolidare i volumi di vendita a livello mondiale che, seppur in crescita, stanno registrando un tasso di incremento più rallentato rispetto al recente passato. Il costruttore si concentrerà anche sulle tecnologie per la futura guida autonoma e per l’auto connessa, come ribadito dall’Amministratore Delegato, Ralf Speth.