Non troverete una Dodge Charger R/T 440 del 1968 pronta al duello, ma potrete comunque sentirvi come Frank Bullitt, il tenente della squadra omicidi più “manico” della storia al volante.

Arriva in Italia Ford Mustang Bullitt in edizione limitata. Solo 68 pezzi per il Belpaese, a un prezzo di 57.400 euro, per il modello che celebra il cinquantenario dell’omonimo film che consegnò definitivamente Mustang al mito cinematografico e McQueen come attore speciale e ovviamente idolo dei “petrolhead” (e non). Sono ordinabili nei FordStore, previa compilazione di un modulo online

Nessuna sfida per le strade di San Francisco – quella decina adrenalinica al volante è rimasta comunque ineguagliata – ma tanto gusto per un motore unico. Il V8 di cinque litri, modificato con nuovi collettore di aspirazione, corpi farfallati da 87 mm e calibrazione del modulo di controllo del powertrain della Shelby Mustang GT350. L’aspirato dal sound speciale arriva a erogare 459 cavalli e 529 Nm di coppia. Ci sono le sospensioni adattive MagneRide, che gestisiscono mutamenti delle condizioni della strada. E per esaltare l’otto cilindri c’è la regolazione del sound dello scarico (Active Valve Performance Exhaust) in grado di replicare anche il sound di Mustang GT del 1968.

Ovviamente le 68 Mustang Bullitt sono tutte nello stesso colore dell’auto del film: Dark Highland Green. Spiccano dettagli per gli interni:  il pomello bianco per la leva del cambio e il badge numerato, e per gli esterni, come le cromature per la griglia, i cerchi in alluminio in stile Torq Thrust da 19’’ e le pinze rosse per i freni Brembo. Nel pacchetto c’è sistema audio B&O Play da 1.000 Watt con 12 diffusori, tra cui il subwoofer. Mustang Bullitt dispone di sedili Recaro con rivestimento in pelle nera e cuciture verdi a contrasto.