Alfa Romeo il 24 giugno, domenica prossima, festeggerà i 108 anni dalla sua fondazione. E saranno 108 esemplari ciascuna per Stelvio e Giulia Nring, la serie speciale che arriva sul mercato, europeo e medio orientale, per celebrare il compleanno. E il legame storico, di imprese e record, che lega la Casa del Biscione al circuito del Nurburgring.

L’edizione limitata è stata celebrata da nuove foto e dal video realizzata sul Nordschleife. Tutte le 216 Stelvio e Giulia NRING sono dotate della livrea Grigio Circuito, di numerosi dettagli in fibra di carbonio. Ovvero per i gusci dei sedili, laplancia, il pomello del cambio, le calotte degli specchietti, le minigonne e lo scudo anteriore. Anche il tetto per Giulia, mentre per la Stelvio lo avrà apribile elettricamente.

Ovviamente ogni modello avrà una targhetta con il numero di produzione. FCA Heritage fornirà certificazioni di autenticità,una placca numerata abbinata al numero di serie e a un libro fotografico dotato di scheda tecnica di ogni esemplare, alla stregua di un'auto storica.

Date le prestazioni estreme, presenti i freni carboceramici e al top l’infotainment con l'impianto audio Harman Kardon. Ogni nuovo proprietario avrà modellino in scala 1:18 del suo bolide. E in aggiunta un welcome kit provvisto di guanti da corsa, giubbotto Sparco, borsone Alfa Romeo, gemelli con il logo del Quadrifoglio e delle scarpe firmate Car Shoe. Nel pacchetto è compreso per 2019 a un corso di guida sportiva a Nurburgring.

Sotto il vestito specialissimo resta la dote unica delle Quadrifoglio, che ha permesso a Giulia e Stelvio di fissare i record di categoria al Ring. Abbinato alla trazione Q4, il V6 biturbo 2.9 litri da 510 cavall ie 600 Nm di coppia di origine Ferrari.