Eagle Squadron Mustang GT è un pezzo unico, dedicato agli aviatori americani in servizio nella Royal Air Force nella seconda guerra mondiale. Farà il suo esordio al al Festival della Velocità di Goodwood il 12 luglio. Al volante Vaughn Gittin Jr., pilota Ford e campione del mondo di drifting.

La finalità ovviamente non è bellica, la Mustang dello “Squadrone Aquila” sarà l’oggetto del desiderio in un’asta benefica della Experimental Aircraft Association il 26 luglio, il cui ricavato andrà a sostegno dei programmi di educazione giovanili della associazione, con la quale Ford collabora da venti anni. La partnership funziona, perché sino ad oggi sono stati raccolti oltre 3 milioni di dollari attraverso veicoli realizzati per l’evento.

Eagle Squadron Mustang GT  presenta una carrozzeria è camouflage ispirata ai caccia della Royal Air Force, specialmente gli Spitfire e gli Hurricane, che combatterono nel conflitto mondiale. E che per molte missioni partivano proprio dalla zona di Goodwood.  

Il motore ha una potenza quasi aeronautica: il V8 di 5.0 litri sovralimentato realizzato da Ford Performance eroga 700 cavalli. Spiccano il kit RTR in fibra di carbonio e il pacchetto sospensioni Tactical Performance.