La vittoria a Le Mans della Toyota TS050 Hybrid con Alonso sarà stata anche prevedibile, ma è arrivata. E farà da prodromo a una futura supercar stradale del Marchio giapponese.

Proprio così, dall’esperienza maturata nel Mondiale Endurance e ispirata anche al prototipo GR Super Sport Concept arriverà una sportiva estrema. Pronta a “incrociare le lame” con Aston Martin Valkyrie, Mercedes-AMG Project One e compagnia cantante.

Verba manent, in questo caso. Proprio durante la gara più prestigiosa del WEC, Shigeki Tomoyama, presidente di Gazoo Racing, il reparto corse di Toyota, ha confermato. “Questo progetto è nato perché riteniamo importante evidenziare il nostro coinvolgimento nel WEC con la nascita di un modello che abbia lo stesso fascino della TS050 Hybrid. I nostri clienti potranno sedersi dentro a una incredibile hypercar, per saggere una potenza e delle prestazioni speciali”.

Il sasso è lanciato e le premesse ci sono tutte. In primis i sei anni di esperienza di Toyota nel WEC, dove si è sempre distinta ad alto livello. Portando al massimo lo sviluppo del sistema ibrido, da decenni ormai elemento distintivo della Casa.

In questo caso l’innesto sarà diretto. Il powertrain, con una potenza di sistema di 1.000 cavalli generati dal V6 biturbo e dai due motori elettrici della TS050 Hybrid sarà anche sulla hypercar stradale. Non resta che attendere.