Italia, Stati Uniti, Giappone. Resta il Sol Levante, ultima tappa di un tutt’altro che ufficiale programma di vernissage a potenziali clienti, ai quali mostrare il progetto LB48H. Lamborghini oltre la Aventador, verso la Aventador. Con la SVJ recentemente presentata a Pebble Beach, punto massimo delle prestazioni raggiunto dalla supercar, specializzata nell’aerodinamica con il sistema ALA 2.0, il marchio si appresta a finalizzare il progetto LB48H, una hypercar a tiratura limitata, circa 60 esemplari dagli ultimi rumours, tanti quanti la speciale SVJ 63, omaggio al 1963 che fu anno di nascita di Lamborghini Automobili.

Sarà un procedere verso la Aventador di nuova generazione, che scopriremo nel prossimo decennio, sempre fedele al motore aspirato V12 ma con una quota di supporto elettrico a dare slancio ibrido alle prestazioni.

La ricerca e sviluppo a Sant’Agata Bolognese sappiamo come possa contare sulla partnership triennale con il MIT – Massachusets Institute of Technology, e da questo fronte, nei mesi scorsi, abbiamo prospettato una possibile evoluzione della tecnologia ibrida che andrà su LB48H.

L’evento riservato a clienti selezionati, a New York in agosto, ha fatto trapelare alcune indicazioni nuove sulla hypercar, diffuse sul forum McLaren Life. Indicazioni da prendere con beneficio del dubbio, che vorrebbero una LB48H spinta dal motore V12 6.5 litri con 790 cavalli e un supporto elettrico da 50 cavalli, per un peso della componente ibrida di appena 35 kg.

Ibrido LB48H, il Codice Lambo

Il motogeneratore elettrico si troverebbe tra cambio e trasmissione, qualcosa già anticipato in passato da Lamborghini con Asterion, concept ibrida del 2014 che adottava, però, uno schema a tre motori elettrici, due posti sull’asse anteriore, capacità di marcia in modalità zero emissioni (50 km) e un peso complessivo di 250 kg della parte elettrica. Il progeto LB48H avrebbe altre mire e, di conseguenza, potrebbe puntare a un minimo aggravio di peso della parte elettrica, sebbene i 35 kg dei quali si vocifera rappresentino pur sempre un notevole traguardo tecnico.

Lamborghini Aventador SVJ mette le... ALA

Lo stile rappresenterebbe un’evoluzione dei tratti della Terzo Millennio concept. Sempre secondo indiscrezioni, la presentazione in pubblico non arriverebbe prima di inizio 2019.