Il biglietto da visita del piano industriale del nuovo Ceo di Ferrari, Louis Camilleri, sarà la serie limitata e specialissima annunciata per il 17 settembre. Esattamente ventiquattro ore prima della presentazione dei progetti di Maranello, ci sarà l’esordio della “Barchetta Rossa”.

Trattandosi di un modello davvero particolare, l’indiziata pare una evoluzione della bellissima 812 Superfast (il nostro primo test) la V12 top di gamma del Cavallino. E ci sarebbe anche il nome 812 Monza, ma siamo nel campo delle illazioni. Il bozzetto nell’invito all’evento lascia chiaramente intendere un’ipotesi non lontana.

Dovrebbe essere la prima edizione limitata, forse di 200 esemplari, di una trilogia d’eccellenza. 812 Superfast dopo la Barchetta potrebbe portare una serie Targa e poi una versione ancora più estrema. Anche se un omaggio alla mitica 250 Testa Rossa è sempre molto “gettonato”.  Non resta che aspettare: il godimento è assicurato. Mancano undici giorni al reveal.