Hyundai i40 si aggiorna, la wagon media coreana mette in gamma i motori in linea con la norma Euro 6d-Temp. Il modello, che in altri stati europei è disponibile anche in versione berlina, ormai è nella maturità della carriera, essendo dal mercato dal 2011.

L’aggiornamento è generale, estetico, meccanico e tecnologico. Dalla i30 la familiare mutua il nuovo frontale, con la “Cascading Grille”, una delle caratteristiche distintive più recenti del Marchio, abbinata a fari e paraurti rinnovati e la disponibilità di originali cerchi da 18”. L’abitacolo presenta il nuovo colore dei tessuti Merlot Gray e di ambiente Black e Gray, abbinati a nuovi dettagli.

La sostanza, più decisiva, è l’allinenamento col resto della gamma per quanto riguarda i sistemi di assistenza alla guida. SmartSense è la proposta ADAS di Hyundai, con il nuovo fordward collision-avoidance assist, ovvero la frenata di emergenza.

I motori sono tutti Euro 6d-Temp. Per il Diesel c’è il nuovo 1.6 CRDi della famiglia Smartstream, abbinabile a cambio automatico a doppia frizione a sette rapporti. Due gli step, 115 cavalli e 280 Nm e 136 cv e 320 Nm. Il benzina il GDI, aspirato, da 136 cavalli.