Lo dice Fabio Rovazzi in un divertente spot. E c’è da credergli: fatto più unico che raro, una casa automobilistica propone alcune vetture diesel della propria gamma a un costo inferiore rispetto a quelle a benzina dello stesso modello. Si tratta della Fiat (essendoci Rovazzi di mezzo…) che ha compiuto questo passo su Tipo (le cui vendite hanno subito un brusco rallentamento in estate) e 500L. 

Le versioni diesel 1.3 Multijet da 95 cv delle due vetture costano meno di quelle a benzina della stessa potenza. La Tipo 1.3 Multijet da 95 cv è in listino a 11.900 euro nella versione a 4 porte, 12.900 euro per la 5 porte e 14.150 euro per la Station Wagon. La 500L, invece, è proposta nella versione Urban 1.3 Multijet da 95 cv a 15.750 euro. Entrambe, inoltre, godono di una specifica promozione a ottobre: con il finanziamento "Be-Smart" c’è infatti l'opzione di restituire l'auto dopo tre o quattro anni con un valore residuo garantito.

Nello spot Rovazzi racconta questa nuova proposta Fiat attraversando varie epoche storiche e vestendo i panni di personaggi illustri, da Cristoforo Colombo in poi. Sino ad arrivare al presente dove, nella figura di manager risoluto, annuncia al suo staff l'offerta epocale dedicata a Fiat 500L Multijet e Fiat Tipo Multijet.