L’antiriflesso applicato sul cofano motore la rende inconfondibile, Jeep Compass Trailhawk. E' l'allestimento che merita i galloni di specializzanda in off-road "duro e puro", studende al corso tenuto dalle varie Cherokee e Wrangler, per indicare i luminari della specialità. Quel cofano con finitura nera opaca è il dettaglio estetico che per primo la caratterizza, senza dover misurare gli angoli d’attacco e uscita (30 e 33,6 gradi rispettivamente) o dell’altezza libera da terra aumentata a 21,6 centimetri (+2,5 centimetri).

Motorizzata dal top di gamma 2 litri Multijet II da 170 cavalli, con cambio automatico 9 marce, Compass Trailhawk si dota del sistema integrale Jeep Active Drive Low, che rispetto al “semplice” Active Drive a controllo elettronico e ripartizione automatica della coppia, integra un rapporto di riduzione di 20:1 (medesimo valore di Renegade con uguale dispositivo, per dare un riferimento, Wrangler arriva a un valore di 73:1) e l’Hill descent control. Jeep Compass Trailhawk che solo all’occorrenza trasmette coppia al posteriore – e con il bloccaggio del differenziale porta fino al 100% su una singola ruota, in caso di scarsa aderenza -, così da limitare i consumi.

Jeep Cherokee, il primo test in Sicilia

Il badge Trail Rated, “certificazione” ulteriore di Jeep per dire delle doti fuoristradistiche del mezzo, è giustificato anche da una modalità di guida del Selec Terrain dedicata, Rock (esclusiva delle varianti Trailhawk), per affrontare i passaggi più impervi e sfruttare al meglio la riduzione di rapporto. Le piastre protettive sul fondo e il gancio di traino fanno parte della dotazione di serie, come i cerchi da 17 pollici gommati 225/60, una spalla leggermente più alta del set proposto in abbinamento ad altri allestimenti.

Jeep Compass, la prova del MultiAir 170 cavalli

Trailhawk arriva nelle concessionarie Jeep ed è ordinabile da subito, con un prezzo di listino fissato in 41.150 euro, ovvero, 500 euro più della versione Limited con uguale motorizzazione e sistema integrale. Il corredo di accessori standard prevede fari bi-xeno con luci a led, rivestimenti interni in pelle e tessuto, sistema multimediale da 8,4 pollici con navigatore,strumentazione digitale TFT da 7 pollici, specchietti retrovisori elettrici, automatismo sugli abbaglianti, climatizzatore bi-zona e Smart Key.

In concomitanza con il debutto di Compass Trailhawk, Jeep introduce la gamma 2019 del suv, rinnovata con i motori omologati Euro6d-TEMP, la tinta carrozzeria Sting Gray e l’aggiornamento dell’infotainment. 

Jeep Renegade, l'ibrido plug-in nel 2020 da Melfi