L’arrivo di nuova GLE su strada, il restyling di GLC, il lancio di nuova GLS. Tra le novità annunciate da Mercedes nel corso del 2019 non c’è il rinnovamento di GLE Coupé. I muletti di sviluppo ormai dallo scorso agosto sono finiti al centro degli obiettivi, da ultimo immortalati a Stoccarda, segno di un percorso di sviluppo che potrebbe portare al debutto sul mercato del suv dalla coda coupé nel corso del 2020.

La seconda generazione, come accaduto con nuova GLE (in foto), sarà di fatto la prima sviluppata partendo dal foglio bianco. Un suv di taglia grande che sfida BMW X5, avrà nella sua versione coupé in BMW X6 e Audi Q8 le rivali dirette, aspettando Cayenne Coupé.

Mercedes, i nuovi modelli in arrivo nel 2019

Se nel caso di Mercedes e BMW le ultimissime generazioni arriveranno nei prossimi mesi, così come Cayenne Coupé, Audi ha già svelato la sua proposta sportiva, Q8 piuttosto diversa nell’interpretazione della coda rispetto ad avversarie che andranno verso la consueta, spinta, rastremazione del volume posteriore.

I muletti del suv Mercedes suggeriscono una linea del tetto ancor più arcuata che in passato e con un posteriore a sua volta più inclinato in avanti, per un raccordo migliore con il lunotto. Indicazioni che si legano alla conferma di fari a sviluppo orizzontale e uno spoiler più pronunciato, esteso quasi fino all'altezza dei passaruota posteriori.