Dai teaser dei modelli reali, al teaser della hypercar in scala. McLaren anticipa l’ultima “novità” in arrivo, sebbene alla fibra di carbonio sostituisca i mattoncini Lego e l’aerodinamica non sia altrettanto efficace quanto lo è su McLaren Senna

Replica fedele, 219 pezzi da assemblare, con tanto di galleria del vento al seguito, per studiare da giovani Adrian Newey e limare le spigolosità dei mattoncini. Andrà nei negozi dal prossimo gennaio e, a Londra, si è mostrata come si conviene a un “muletto” in attesa del lancio, con i mattoncini Lego camuffati.

La Ferrari di Vettel in 350 mila mattoncini Lego

Non è la prima McLaren realizzata dall’azienda, che nel 2017 ricreò le forme della 720S, in scala 1:1, con ben 280 mila mattoncini. Frontiera superata, poi, con l’esercizio tecnico assoluto della Bugatti Chiron realmente marciante.

Chiron anch’essa declinata in modellino Lego in scala, nella gamma di prodotti automobilistici che si appresta a far posto alla Senna.