È il regalo di Natale perfetto, da parcheggiare accanto all’albero. Una personalizzazione Porsche Exclusive Manufaktur va oltre gli optional a catalogo e introduce l’esclusività nei particolari, quelli che vestono Porsche Macan S, ultima creazione dell’artigianalità made in Stoccarda. Esempi massimi della corrente Manufaktur sono apparsi negli ultimi anni, con la 911 Turbo S rappresentante di spicco. Adesso è il turno del suv aggiornato, proposto con tinta carrozzeria Volcano Grey metallizzato, colorazione che si estende fin sui cerchi in lega, realizzati con un particolare processo produttivo e di verniciatura così da ripetere fedelmente le sfumature della tinta carrozzeria, pur trattandosi di metalli differenti. È il particolare in più che si innesta sul disegno Macan Turbo e diametro da 20 pollici.

Restando nel campo dello stile, il rinnovamento della fascia paraurti anteriore è totale e conferisce una profondità ancora maggiore, alle aperture laterali, profondità visiva a far risaltare maggiormente gli elementi esterni. Le soglie sottoporta e le calotte in tinta passano quasi in secondo piano, come le maniglie colorate in nero lucido.

Al posteriore, le derive del profilo diffusore sono ispirate alle Porsche da corsa, mentre la linea di scarico sportiva è specifica Porsche Exclusive Manufaktur e conferisce a Macan S un timbro diverso anche dalla proposta optional di scarico sportivo base. In più, il comando remoto, in plancia, per attivare la linea più libera, sempre rispettando i limiti di omologazione quanto a rumorosità ammessa. Due le finiture per i terminali, silver o neri.

Se c’è un aspetto sul quale Porsche Macan Exclusive Manufaktur riesce a incidere ancor di più rispetto allo stile esterno, è a bordo. Sedili in pelle bicolore, con la differenza di un beige più chiaro nella sfumatura Mojave beige rispetto al Luxor beige, accostata ai particolari neri. La personalizzazione estende il rivestimento pregiato alla console, parte del cruscotto e alla colonna del volante. Anche i bordi dei tappetini sfoggiano il richiamo colorato alle sellerie, particolari di pregio accostati agli inserti in legno di castagno color antracite. Applicati sui pannelli delle porte e sulla plancia, si caratterizzano per un processo produttivo che abbina applicazioni metalliche dietro l’impiallacciatura per conferire lucentezza alla finitura, nonché profili in alluminio a vista.

Porsche Macan S 2019, restyling di potenza

Detto del logo Porsche applicato ai poggiatesta, il cronometro Sport Chrono di serie e nel medesimo beige della pelle di rivestimento, resta da dire del volante: il trattamento misto della corona, in pelle nei punti di contatto più frequenti, sulle razze, in legno laccato, a riprendere gli inserti nell’abitacolo sul resto dell’anello. La proposta Porsche Exclusive Manufaktur su Macan S fa affidamento al V6 turbo benzina 3 litri da 354 cavalli e 480 Nm.