Sparco, uno dei primi produttori al mondo di equipaggiamento tecnico nel settore del motorsport, diventa il fornitore del team Alfa Romeo Sauber. La Scuderia svizzera utilizzerà le cinture di sicurezza prodotte dall'aziende per la futura C38, la monoposto che competerà nel Campionato del Mondo 2019 di Formula, mentre i due piloti Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi useranno le tute, le scarpe, i guanti e l'underware firmato Sparco. Inoltre, alla livrea della macchina, che non ha ancora una data ufficiale di presentazione prevista per metà febbraio prima dei test invernali di Barcellona, si aggiungerà il logo Sparco sulle fiancate della vettura.

“Siamo orgogliosi di questa nuova collaborazione che si fonda su due asset molto importanti per l’azienda che rappresento - dichiara Claudio Pastoris, Amministratore Delegato di Sparco - da un lato, il motorsport e la nostra esperienza lunga oltre 40 anni al servizio dei team e piloti più competitivi della Formula 1; dall’altro, il legame di lungo corso con Alfa Romeo e il gruppo FCA, che ci vede impegnati in prima linea nella produzione di sedili e accessori OEM per le vetture più performanti del marchio. Poter contribuire allo sviluppo della nuova monoposto sul fronte della sicurezza e poter vestire due piloti come Kimi Räikkönen e Antonio Giovinazzi è per noi un onore e una grande responsabilità”.

"Siamo lieti di annunciare la nostra collaborazione con Sparco come nuovo partner ufficiale - afferma Frédéric Vasseur, CEO di Sauber Motorsport e Team Principal di Alfa Romeo Sauber F1 Team -. Per decenni Sparco ha fissato gli standard nella progettazione e nella produzione di equipaggiamento e accessori per il motorsport. Fornendo ai nostri piloti e meccanici i loro prodotti, insieme faremo in modo che il nostro team sia dotato di un equipaggiamento in grado di soddisfare le più elevate esigenze in termini di sicurezza e comfort, mentre lottiamo per ottenere risultati ambiziosi nel campionato. Non vediamo l’ora di iniziare questa collaborazione”.