Una decade a dieci cilindri per i Quattro Anelli. Audi R8 V10 Decennium celebra i dieci anni di carriera della supersportiva. Una serie speciale, 222 esemplari a 222.000 euro, ordinabili in Germania. Prezzo elevato, superiore oltre 20.000 euro alla R8 Performance, sino ad oggi top di gamma.

La discendenza è chiaramente diretta dal restyling 2019 di R8. Il V10 di 5.2 litri aspirato è quello di Performance: eroga 620 cavalli e 580 Nm di coppia. Speciale è la livrea Daytona Gray, un opaco originale, che ben si alterna con il bronzo opaco dei cerchi da 20” e soprattutto del motore. Le altre tinte esterne sono le metallizzate Ascari Blue, Floret Silver, Kemora Gray,  Mythos Black e Suzuka Gray.  e il Daytona Gray perlato.

Più “cattiva” nell’aspetto delle altre R8, V10 Decennium si presenta in nero nel diffusore e nelle appendici aerodinamiche. 

“Dark” anche l’abitacolo, con sedili sportivi in tessuto/pelle, mentre cambio e volante sono in Alcantara. Spiccano sulla plancia gli inserti in fibra di carbonio. Ovviamente non mancano i battitacchi “Decennium”, con la denominazione che spicca anche vicino al cambio. La personalizzazione della serie speciale culmina con la proiezione a terra, quando si aprono le portiere, del numero del modello nella edizione limitata da 222.