Dallo scorso 1° marzo, nello stato del Queensland in Australia, è possibile personalizzare la propria targa con delle emoticon

La scelta non è proprio molto ampia: per ora le faccine da poter scegliere sono solo 5, quelle più classiche e che esprimono sentimenti positivi. Un esempio è la faccina spavalda con gli occhiali da sole oppure quella che fa l’occhiolino, e ancora il classico smile o quello che ride a crepapelle fino alle lacrime. Infine, anche la faccina innamorata, che ha due cuori al posto degli occhi. Probabilmente in un prossimo futuro la scelta sarà più varia, anche se non ci sono notizie ufficiali a riguardo. 

Per personalizzare la targa con l’emoticon il Dipartimento dei Trasporti del Queensland chiede ben 475 dollari australiani, ovvero circa 300 euro. La targa si potrà personalizzare anche per quanto riguarda la parte alfanumerica, scegliendo una combinazione di 3 lettere e 2 numeri, a patto ovviamente che non ne esista già una uguale. Sul sito dell’azienda è stato addirittura indetto un concorso a premi in cui verrà premiata la targa più originale: in palio un iPhone XS e un pacchetto di oggettistica emoji del valore di circa 2000 dollari australiani.