Ford Mustang si aggiorna per il my 2020. L’iconica muscle car di Detroit, da qualche anno sportiva più venduta del mondo, presenta un nuovo colore e un’efficienza ancora superiore per il modello di punta.

Rember Seventies. Il nuovo colore esterno Grabber Lime richiama chiaramente agli Anni Settanta, assieme ad altre tinte personalizzati e speciali, quali Iconic Silver, Red Hot e Twister Orange. Colori esterni disponibili per tutte le Mustang anche le più sportive.

In particolare, la Casa dell’Ovale Blu ha rivelato specifiche relative alla stratosferica Shelby GT500, la punta di diamante. La versione spinta dal V8 sovralimentato da 5.2 litri da 700 cavalli.

Messa a punto dal reparto Ford Performance la pur voluminosa Muscle Car, con il Carbon Fiber Track Package (e lo spoiler posteriore della GT4)  è in grado di produrre 250 kg di deportanza a 288 km/h. E 172 kg per la GT500 standard.

Più che alla velocità di punta la Shelby è stata modificata per avere il massimo per tenuta, accelerazione e anche raffreddamento. Rendimento generale, non solo potenza pura.