Un nuovo viaggio che inizia a bordo di una Spiaggina ICON-E. È la prima tappa, con partenza dal quartier generale di piazzale Accursio a Milano, della fresca partnership tra Michelin e Garage Italia.

Un accordo triennale che fonde innovazione ed esclusività con tradizione e high performance, aspetti che caratterizzano e uniscono rispettivamente le due realtà: quella del mondo dei pneumatici e quella dell'atelièr automobilistico creativo di Lapo Elkan.

Alla base dei progetti della nuova intesa, la mobilità sostenibile. L'azienda francese appoggia questa tematica attraverso la più moderna tecnologia del 're-use', mentre l'hub creativo di Lapo Elkan si serve della sua poliedricità (unisce infatti, motori, desing e cibo nei suoi 1700mq) per realizzare su misura soluzioni sostenibili di trasporto, che valorizzano comunque la storia dell'automobile.

Altro punto in comune per Michelin e Garage Italia riguarda l'economia circolare, e in particolare il re-use. È da questo aspetto che nasce il nuovo progetto ICON-E di Garage Italia: la storia delle automobili è lunga e ricca di spunti, perché allora non reinterpretare in chiave contemporanea quei modelli che si sono distinti più degli altri?

Con la linea data dall'hub creativo si è trovata d'accordo l'azienda francese che considera il “riutilizzo” un punto dei punti di forza della propria strategia di sviluppo. Creatività che incontra, quindi, l'innovazione tecnologia per dare vita a modelli di auto in edizione limitata, oltre che personalizzabile e ricaricabile.

La Fiat 500 Spiaggina by Garage Italia è stata realizzata, con il prezioso contributo tecnico e ingegneristico di Pininfarina, e il supporto del brand Fiat, insieme ad altre eccellenze italiane come Pirelli e Foglizzo. Aziende non a caso molto vicine a FCA. In goni caso la nuova ICON-E sarà la prima di molte tappe che vedranno Garage Italia per la prima volta affiancare il brand francese Michelin, in un progetto di innovazione ed esclusività in cui si fondono tradizione e high performance.