Comprare un'automobile nuova passa soprattutto dalla scelta degli optional. Rinnovare il proprio parco auto infatti è una missione anche divertente quando si tratta di personalizzare e accessoriare la quattro ruote dei propri sogni. Per gli italiani adattare un'auto nuova a seconda delle preferenze e dei gusti è una caratteristica irrinunciabile per sentirsi a proprio agio al volante.

Il portale DriveK, leader in Europa per la scelta e la configurazione dell’auto nuova, ha analizzato uno dei momenti preferiti dei guidatori, e ha voluto scoprire quali sono gli optional più scelti in fase di acquisto di un'auto appena uscita dalla fabbrica. Il risultato, frutto dell'analisi di oltre 2mila richieste di preventivi arrivate al portale negli ultimi 3 mesi (gennaio-marzo 2019), è una classifica piena di colpi di scena e conferme. La possibilità di rendere gli accessori su misura deve trasmettere le nostre stesse passioni e il nostro stile di vita:

"I dati emersi dall’indagine – dichiara Tommaso Carboni, Country Manager per l’Italia di MotorK, società proprietaria del portale DriveK – disegnano un ritratto piuttosto chiaro degli automobilisti che cercano un’auto nuova: la tecnologia ha ormai un ruolo preminente e nel futuro assisteremo a un incremento della richiesta di tutti quegli optional come i cosiddetti ADAS, che garantiscono una combinazione di sicurezza e comfort di guida. Se non è detto che questi optional verranno effettivamente acquistati, perché possono incidere in maniera determinante sul prezzo finale – la scelta degli optional pesa solitamente circa il 15% del costo dell’auto – la tendenza in atto vede le case produttrici assimilare nell’assetto di serie moltissimi di questi accessori, ormai indispensabili per una guida piacevole e sicura".

Sfogliate le pagine per scoprire qual è l'optional più ambito dagli italiani nella Top 15 stilata da DriveK.