Un “noleggio di potenza”, non si può che definire così la novità introdotta da Hertz nel suo parco auto. L’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio entra a far parte della Selezione Italia, la flotta che racchiude il meglio dell’automobilismo "Made In Italy".

La berlina di serie più potente mai realizzata dal Biscione, sarà il fiore all’occhiello di una gamma tutta prestazioni e emozioni Tricolore: affiancherà, infatti, auto come l’Alfa Romeo 4C, la Stelvio,  l’Abarth 595 Competizione e Turismo, la Fiat 124 o la Maserati Levante.

Con l’opportunità del noleggio, mettersi al volante della Quadrifoglio, anche se solo per la durata del contratto stipulato, diventa un sogno realizzabile. Ma ad alcune condizioni.

Stiamo sempre parlando di una vettura da 510 cavalli e che brucia lo 0-100 km/h in 3.9 secondi e allunga fino a 307 km/h di velocità massima… Prestazioni non per tutti.

Per questo la Hertz ha messo dei “paletti” di sicurezza. Il cliente, prima di avere le chiavi in mano, passerà una serie di controlli per verificare l’idoneità e avrà il divieto assoluto (e comprensibile) di portare la macchina in pista.

Per ora, le Alfa Giulia Quadrifoglio sono 3, una a Roma, una a Milano e una Fiumicino, ma la flotta verrà ampliata.

Il costo? 510 euro al giorno. Un euro a cavallo per regalarsi uno sfizio.