Maggio porta una novità per i veicoli commerciali del Gruppo PSA, che passa per la Polonia. Il leader europeo di questa fetta di mercato, vuole rinforzare le sue quote dell'automotive in Europa e accelerare il suo sviluppo nelle altre regioni. E per mettere in atto questa strategia ha deciso di produrre i nuovi furgoni di grandi dimensioni a Gliwice, cittadina industriale del sud del Paese.

Un investimento importante che PSA è riuscita a concretizzare anche grazie ai 564.114 veicoli commerciali leggeri venduti nel 2018, un dato in aumento del 18,3% rispetto all'anno precedente. La gamma di furgoni compatti e dei furgoncini ha permesso di consolidare la sua posizione di leader nel Vecchio Continente  grazie al rinnovamenti attuati rispettivamente nel 2016 e 2018.

Una crescita internazionale che porta, ad oggi, un acquirente su quattro, di un nuovo furgone, alla scelta di un modello del Gruppo PSA, come Peugeot Expert e Citroe?n Jumpy.

Auto e sicurezza: l'Ue apre alla scatola nera dal 2022

Gruppo PSA a Gliwice

Sarà proprio la produzione dei furgoni Peugeot Boxer, Citroe?n Jumper e Fiat Ducato, ma non solo, che verrà potenziata nello stabilimento polacco, trasformato per poter accogliere i veicoli commerciali, e adattata alla piattaforma dedicata ai furgoni.

A Gliwice la capacita? produttiva sarà di 100.000 furgoni l’anno fino alla fine del 2021, alla quale PSA aggiunge una prospettiva decenalle per lo stabilimento. Una decisione che però è stata presa anche a causa dell’aumento delle capacita? produttive dei furgoni Peugeot, Citroe?n, Opel e Vauxhall, nella fabbrica di SevelSud in Val di Sangro, negli ultimi tre anni.

"Questa buona notizia per il sito di Gliwice dimostra che il nostro programma “fabbrica eccellente” viene applicato ovunque in Europa in modo sinergico ed efficiente. La performance industriale sara? un elemento fondamentale per le nostre ambizioni sul mercato dei veicoli commerciali, e ci permettera? di garantire ai nostri clienti la migliore offerta su questo segmento per tutti i nostri Marchi", ha detto Yann Vincent, Direttore Industriale & Supply Chain.

Tavares, PSA interessata a un brand premium

"Ospitare la produzione dei furgoni di grandi dimensioni e? un grande passo per il futuro di Gliwice e una sfida importante per raggiungere i migliori livelli di efficienza e qualita? per soddisfare i clienti Business. Nei prossimi anni metteremo alla prova la nostra capacita? di adattare i processi alle produzioni di questo tipo di veicoli, in modo da rispettare la fiducia che ci hanno accordato", ha aggiunto Andrzej Korpak, direttore della fabbrica di Groupe PSA di Gliwice.