Alfa Romeo prova a ripartire dopo un quadrimestre difficile sul mercato con l’allestimento Sport-Tech per Giulia e Stelvio. Sarà in offerta per tutto il mese di maggio: a partire da 35.900 per la berlina e da 41.000 per il SUV sportivo. Saranno in concessionaria nei “porte aperte” dedicati nei weekend 18-19 e 25-26 maggio.

Giulia Sport-Tech presenta di serie i cerchi in lega bruniti a 5 fori da 18″, vetri privacy. E ancora Alfa Connect 8,8″con integrazione Apple CarPlay e Android Auto, Alfa Connected Services, Sintonizzatore Radio DAB, Adaptive Cruise Control, fari Bi-Xenon 25w e sensori di parcheggio posteriori.

Sono disponibili quattro colori: Rosso Alfa, Bianco Alfa, Nero Vulcano e Grigio Stromboli. Tre i cerchi optional: da 18″a turbina oppure a raggi o i cerchi performance da 19″bruniti a 5 fori. I propulsori disponibili sono il  2.2 Turbo Diesel 160 cv AT8 (450 Nm a 1.750 giri) e il 2.0 Benzina 200 cv AT8 con una coppia massima di 330 Nm a 1.750 giri.  Il listino parte da 42.700 euro, ma il bonus per questo mese lo abbassa a 35.900 euro per la versione Diesel.

Stelvio tutta grinta

Stelvio Sport-Tech mostra la sua grinta con i cerchi in lega a 5 fori da 19″Sport, vetri privacy, Alfa Connect 8,8″con integrazione Apple CarPlay e Android AutoT, Alfa Connected Services, Radio DAB, quadro strumenti con display a colori TFT 7″.

E ancora mette sul piatto l’Adaptive Cruise Control, i fari Bi-Xenon 35w con Adaptive Frontlight System (AFS), i sensori di parcheggio posteriori e lo specchio retrovisore interno elettrocromico.

Anche Stelvio Sport-Tech si distingue per le quattro livree Rosso Alfa, Bianco Alfa, Nero Vulcano e Grigio Stromboli, e oltre ai cerchi in lega di serie offre i cerchi da 19″Lusso a nove razze, i cerchi Design da 19″oppure cerchi da 20″in due versioni.

I motori sono il 2.2 Diesel da 160 cv con cambio automatico a 8 marce, il 2.2 Diesel 190 cv con trazione Q4. Entrambe con la stessa coppia di 450 Nm a 1750 giri). E poi il 2.0 benzina da 200 cv Q4 con 330 Nm. Per avere Stelvio Sport Tech servono 48.200 euro, ribassato dal prezzo di lancio a 41.000 euro sul Diesel da 160 cavalli.