Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio alla 1000 Miglia ha presentato una livrea che rende omaggio alle auto del Biscione degli anni Sessanta e Settanta: quella in giallo ocra. Giulia in primis, ma anche GT Junior o 1750 GT. Un colore ardito, ma che andava per la maggiore.

Giulia Quadrifoglio, la prova di Auto

Alla Freccia Rossa il "modello Giulia Ocra" ha presentato una sfumatura più brillante rispetto al passato. In ogni modo alla popolarissima rievocazione il modello, con la speciale colorazione, ha fatto girare molte teste.

La presentazione con Giovinazzi

Il padrino è stato Antonio Giovinazzi, driver del team Alfa Romeo Racing di Formula 1. Un modello speciale, una livrea che ben si adatta allo spirito del modello, e comunque diverso dai “gold” applicati a molte supercar di milionari del Medio Oriente.

Non sono state comunicate modifiche meccaniche: il pacchetto è quello delle Giulia Quadrifoglio standard, col V6 da 510 cavalli e le prestazioni da quattro porte senza rivali nell’uso in pista.