Chi non ha mai pensato a un viaggio on the road con la propria migliore amica? Patite di auto prestate ascolto, perché l'avventura di Liliana e Nunzia è di quelle da cui prendere spunto.

Tra le varie gare ufficiali che ci sono in giro per il mondo ce n'è una molto speciale, in grado di far impazzire ogni donna. Si tratta del Rallye des Princesses Richard Mille, giunto alla sua ventesima edizione: una gara di auto storiche riservata a equipaggi femminili che quest'anno si svolgerà dal 1° al 6 giugno. Dove? Sulla Riviera Francese naturalmente, tra Parigi e Saint Tropez. Stiamo parlando di una corsa per principesse, perciò anche location non deve essere da meno.

Toyota: la festa delle donne è tutto l'anno

Le Lancette rosa

Torniamo però alle due protagoniste italiane. Liliana è appassionata di motori da sempre ma non ha nessuna esperienza con gare e regolarità. Nunzia si muove solo in car sharing e ha un grosso problema con la puntualità. Quello che non manca alle due avventurose è l'entusiasmo.

Dopo aver passato giorni interi in attesa di un risposta affermativa, hanno finalmente saputo di essere tra le 90 coppie rosa partecipanti. La loro compagna di viaggio è una vecchia Lancia Appia del 1961, reduce da un letargo di 25 anni in garage, e proprio in suo onore Liliana e Nunzia hanno deciso darsi un nome da gara, le Lancette.

Preparazione (sui motori ma anche psicologica), domande e curiosità rivolte agli esperti del settore, progressivo ingresso in un mondo che sembra così lontano ma che in realtà non lo è. Le Lancette hanno trascorso così l'ultimo periodo, trovando anche il tempo per decidere l'outfit pre e post gara.

Resta solo da far partire il conto alla rovescia aspettando il via.