Abarth e Hot Wheels vi portano al cinema. Anzi, al drive-in. La Casa dello Scorpione e quella delle celebri macchinine si mettono fianco a fianco per un’avventura dal sapore anni Cinquanta. Cosa può uscire da una collaborazione tra creatori di modellini e una scuderia sportiva? Probabilmente qualcosa di unico e allo stesso tempo cult.

ABARTH 124 SPIDER DIVENTA FIAMMANTE

Nasce così la Abarth 124 Spider, che si infuoca grazie alle personalizzazioni grafiche di Hot Wheels. Fiamme rosse e gialle, marchio di fabbrica dell'azienda produttrice dei modellini, adornano il muso di una delle auto più rappresentative della Abarth, mentre le fiancate riportano il classico logo. Questa versione speciale della 124 Spider sarà pronta a farsi ammirare al Bovisa Drive-In, che dal 14 giugno fino a novembre riporterà gli appassionati indietro nel tempo di una sessantina d’anni.

Abarth, 70 anni di mito e Scorpione sempre da record

IL DRIVE-IN MILANESE

La location milanese è quella di via Lambruschini 33, e il primo film proiettato sarà The Blues Brothers, che vanta un record “automobilistico”: la famosa pellicola, in cui i due protagonisti guidano una Dodge Monaco 440 denominata "Bluesmobile", è quella in cui sono state distrutte più auto di tutta la storia del cinema, 103. In realtà il record è stato battuto, poi, dal sequel “The Blues Brothers 2000”, in cui (l’avranno fatto apposta?) le auto distrutte sono arrivate a 104.