Audi A4 restyling arriverà in concessionaria a settembre. La media di Ingolstadt in versione berlina e Avant parte da un prezzo da 38.800 a 56.300 euro per la tre volumi e da 40.700 a 57.900 euro per la familiare.

A4 avvisa il guidatore per evitare il semaforo rosso

Più lunga di 24 millimetri rispetto alla versione precedente (4,76 metri) affina i dettagli esterni con accenti leggermente più sportivi (più larga di 5 mm). Gamma semplice per i motori, tre benzina con sistema mild-hybrid da 12 Volt (allevia i consumi di 0,3 litri ogni 100 chilometri) e due Diesel.

Quali sono i motori

A “verde” i due litri A4 35 TFSI MHEV 12 S tronic 150 CV, 40 TFSI MHEV 12 S tronic 190 CV e 45 TFSI MHEV 12 quattro (con tecnologia ultra) S tronic 245 cavalli. A gasolio il 2 litri  40 TDI quattro S tronic 190 CV e il 3 litri  45 TDI quattro tiptronic 231 cavalli. Cambio a doppia frizione S tronic a 7 rapporti o tiptronic con convertitore di coppia a 8 marce.

Quali sono gli allestimenti

Gli allestimenti sono base, Business,  Business Advanced e S line edition. in dall’ingresso offrono i cerchi in lega da 16 o 17 pollici, i proiettori anteriori e i gruppi ottici posteriori a LED e il sistema di gestione della dinamicaAudi drive select. Nella dotazione i retrovisori laterali regolabili, riscaldabili, ripiegabili elettricamente e schermabili automaticamente, il cruise control, la radio DAB e la radio MMI plus con predisposizione alla navigazione, corredata di touchscreen da 10,1’’. A richiesta  pacchetti Audi Innovative Traveller e Assistant per assistenza alla guida, infotainment e illuminazione.

In plancia spicca su tutti gli allestimenti il display ad alta risoluzione (1.540 x 720 pixel) da 10,1 pollici MMI touch. La ricerca è basata sull’immissione di testo libero. Il comando vocale riconosce le espressioni di uso comune.