Quale bambino non sogna di diventare pilota e sfrecciare ad alta velocità? Se la strada è lunga e decisamente difficile da percorrere, la novità in casa McLaren sarà certamente accolta con entusiasmo dai più piccoli.

Dopo la prima vettura elettrica giocattolo, la McLaren P1™ “Ride-On” (lanciata nel 2016), adesso è la volta della McLaren 720S “Ride-On”, il cui modello reale è avvezzo a premi e celebrazioni, come il World Performance Car 2019 votato dalla giuria del World Car of the Year.

Ampia gamma di colori

Premesso che la nuova McLaren 720S “Ride-On”, disponibile già da metà giugno a partire da 356 euro, segua in tutto e per tutto i canoni dello stile della Casa madre, per la prima volta la mini riproduzione avrà una gamma di colori molto ampia proprio come la carrozzeria delle vetture sportive e supercar del Marchio.

McLaren costruisce una 720S con 280 mila mattoncini

La tonolità privilegiata scelta per il lancio (ma disponibile solo più avanti ed esclusivamente nella rete dei concessionari McLaren) è il Papaya Spark, che i più attenti conosceranno come uno dei colori rappresentativi nella storia dalla Casa.

Elementi estetici e motore

Il design studiato non è un caso. La mini versione deve richiamare il modello reale. Per questo ci sono portiere diedrali funzionanti ed elementi in fibra di carbonio, oltre a particolari stilistici tipici della 720S. Il motore elettrico, invece, è attivato direttamente dal pedale dell'acceleratore a cui si aggiunge il suono unico del propulsore. Il rombo del motore piace agli adulti, ancora di più ai bambini.

Bugatti Baby II, l'auto giocattolo da 30.000 euro

Per accendere questo “piccolo bolide” c'è una chiave o, per far stare più tranquilli i genitori, un telecomando. Altrettanto realistico è l'azionamento consequenziale freno-luce di arresto, così come il display del cruscotto dal doppio utilizzo: informazioni preziose per la guida e sistema di infotainment. Il divertimento non finisce qui: per i più affezionati, che vogliono stare a bordo della 720S “Ride-On” anche senza metterla in moto, basta inserire una chiavetta USB o un memory card SD per ascoltare musica e vedere un film.