Giulia Grand Tour è un nome indovinato. Evoca l'emozione e l'esperienza di un viaggio speciale. Hertz e Garage Italia hanno creato una serie specialissima, 3 esemplari, della berlina sportiva di Alfa Romeo.

Dedicata in particolar modo ai turisti, che quando arrivano in Italia vogliono immergersi completamente nella nostra storia, nella nostra cultura, nella nostra moda. Le auto italiane fanno parte di questo.

Giulia Grand Tour è stata presentata nella splendida cornice del Lago di Bracciano, presso il monumentale Castello degli Odescalchi. E ha fatto una ottima figura.

Il colore scelto è il blu di lapislazzulo, sia per gli esterni, sia per gli interni, in sontuoso Alcantara. Una citazione del mitico, e costosissimo colore usato dagli artisti nel Rinascimento, specialmemte per i cieli e dettagli speciali.

Il colpo di scena è l'Apollo circondato dallo Zodiaco dipinto da Taddeo e Federico Zuccari, l’affresco di cui Garage Italia ha curato la riproduzione in esclusiva sull’imperiale dell’auto.

Giulia Grand Tour sarà disponibile inizialmemnte a Roma, Firenze e Milano. Poi a Venezia e Napoli. A una cifra prossima ai 200 euro al giorno. La base meccanica è quella di Giulia Veloce, con il 2.2 Diesel da 210 cv e la trazione Q4.

Massimiliano Archiapatti, ad di Hertz ha introdotto il modello. "Giulia Grand Tour è l’auto che il team di Garage Italia ha pensato e realizzato esclusivamente per noi. Volevamo un prodotto che potesse rappresentare lo stile italiano in maniera creativa e contemporanea. E infatti racchiude l’essenza dell’arte italiana, la maestria degli artisti, l’attenzione ad ogni dettaglio. Siamo molto soddisfatti e vorrei ringraziare tutta la squadra di Garage Italia che ha saputo interpretare in modo eccellente lo spirito di Selezione Italia, il nostro fiore all’occhiello