Cosa succede se due cannibali della strada si incontrano in una stazione di rifornimento e ognuno sta riempiendo la pancia del suo potente e fedele veicolo? La risposta è tutta in questo video pubblicato dalla RedBull Motorsports, un concentrato di adrenalina e divertimento. I protagonisti della sfida sono due celebrità nel mondo dei motori: Mad Mike Whiddett, a bordo della sua Lamborghini Huracán, ed Eduard Nikolaev, con il suo Kamaz fresco vincitore della Dakar 2019.

CHI ARRIVERÀ PER PRIMO ALL'INAUGURAZIONE DEL GOODWOOD?

Nel video promozionale la storia è quella di una scommessa: è l’inaugurazione del Goodwood Festival of Speed, che inizia oggi e fino a domenica 7 luglio riempirà la tenuta di Goodwood Huse nel  West Sussex (UK) di supercar. I due piloti sono attesi per la manifestazione e si dirigono verso la meta, ma l’incontro fortuito si rivela un’ottima scusa per una sfida esaltante. Entrambi in abito da cerimonia, chi parcheggia per ultimo entrerà a Goodwood con un papillon gigante e ovviamente ridicolo. La Lamborghini, con assetto rasoterra, sfreccia sull’asfalto, ma le strade che si aprono al truck di Nikolaev sono impreviste: viaggiando fuoristrada, il pilota russo salta letteralmente sopra il tettuccio del rivale, che poi deve fermarsi per… passare sopra una grata, mentre per il Kamaz non ci sono problemi: basta sfondare un cancello di legno per proseguire la corsa.

IL DUELLO FINALE E IL PREZZO DA PAGARE

Nel frattempo, il parcheggio del Goodwood è pieno e gli ospiti stanno entrando. Non sanno che stanno per arrivare i due sfidanti a rovinare la festa: all’interno del parcheggio è il caos, tra le derapate di Mad Mike e l’imponenza di Nikolaev, che si posizionano per il duello finale con un sottofondo da Spaghetti Western; qualcuno si toglie di mezzo con la sua vettura liberando un posto, occasione ghiotta per la “piccola” Huracán che si accomoda per prima. La sfida è vinta: cosa si può aggiungere, se non “Nice!”?