Mercedes Classe B Sport Extra è una versione speciale che punta sulla tecnologia. Realizzata sull’allestimento Sport Plus, disponibile nelle motorizzazioni B 180 (benzina da 116 cavalli, 200 Nm di coppia) e B 180 d (Diesel da 136 cv, 260 Nm) entrambe disponibili con cambio manuale a sei marce o automatico a doppia frizione 7G DCT.  Il prezzo parte da 29.370 euro.

Che comprende il pacchetto Tech, ovvero di serie il display digitale da 10,25” affiancato dal quadro strumenti, con la realtà aumentata per la navigazione, con la stessa misura, 10,25”. La Un’accoppiata ad effetto, alla quale si aggiungono il giocoforza navigatore satellitare, il Mirror Pack e l’Active Parking Assist con Parktronic. Il risparmio è di 2.300 euro rispetto ad un acquisto di questi accessori su una versione standard.

Il sistema di infotainment Mbux può così esprimersi al meglio, con l’accoppiata dei due grandi display. La realtà aumentata è un aiuto pratico, grazie alla telecamera nel parabrezza viene visualizzato sul display lil video dell’ambiente circostante con l’aggiunta di elementi grafici che aiutano l'orientamento, come a frecce direzionali e numerici civici.

La dotazione prevede anche telecamera posteriore, sistema antisbandamento attivo e climatizzatore automatico Comfortmatic, regolabile individualmente da guidatore e passeggero anteriore e bocchette posteriori centrali.

L’aspetto di Mercedes Classe B Sport Extra è quello della Sport Plus. Spiccano la mascherina del radiatore con doppia lamella verniciata color argento e inserto cromato, i terminali di scarico a vista e listelli cromati sulla linea di cintura e dei finestrini.

E ancora i cerchi in lega leggera da 17” a 10 razze in argento vanadio e i fari LED High Performance. Nell’abitacolo sono presenti gli inserti in look a spirale, i sedili comfort con rivestimenti in pelle sintetica e tessuto neri, il volante sportivo multifunzione in pelle che completa lo scenario.