“Andare ovunque, per esserci sempre”. E’ la scritta che campeggia alle spalle delle quattro generazioni di Land Rover Discovery parcheggiate all’ingresso del Museo della Polizia di Stato.

30 anni di storia

La stessa scritta alle spalle di un nuovo Discovery, un esemplare della quinta generazione, pronto a raccogliere un testimone che i fuoristrada britannici si passano da 30 anni. Infatti, la tradizione continua e la vettura in divisa, svelata alla presenza del Prefetto Carla Vaccaro, Direttore Centrale per i Servizi Tecnico Logistici e della Gestione Patrimoniale e di Daniele Maver, Presidente Jaguar Land Rover Italia, è una delle 30 pronte ad entrare in servizio. Della flotta, 15 hanno già superato i collaudi, le altre 15 saranno pronte a scendere in strada a settembre.

La scritta che abbiamo citato all’inizio non è solo un claim pubblicitario studiato per l’evento. Rappresenta in pieno quello che questa auto è stata e continua ad essere per le Forze di Polizia. Un mezzo totale, capace di svolgere il suo servizio anche in condizioni estreme, che ha permesso agli agenti di prestare soccorso in contesti difficilmente accessibili come, ad esempio, la città di Amatrice, diventata quasi inaccessibile, negli istanti drammatici che si sono susseguiti al terremoto.

Il Discovery ha iniziato a indossare al divisa a partire dal 1997. Da allora, il numero totale di vetture entrate in servizio è arrivato a 1.027 e di queste il 60% è ancora operativo.

Le caratteristiche tecniche

La quinta generazione del fuoristrada inglese, si arruola con una versione dedicata all’Ordine Pubblico. Sotto al cofano c’è il 3.0 TD6 SE da 249 cv, mentre all’esterno, oltre la classica livrea bianco e azzurra della Polizia, spiccano le griglie in acciaio amovibili per la protezione dei fari e delle superfici vetrate, il sistema antincendio, attivabile dalla cabina, a difesa di motore e ruote per l’incolumità degli agenti e i lampeggianti a led sul tetto. Le vetture sono consegnate con un pacchetto di assistenza garantita per un periodo di otto anni o 160.000 km