L'Hills Race #16 è un evento automobilistico organizzato dal gruppo AMP (American Motors Pavia), che si svolgerà da venerdì 30 agosto a domenica 1 settembre lungo i 402,33 metri di rettilineo presso l'aeroporto di Rivanazzano Terme. Sul classico quarto di miglio sfrecceranno soprattutto Maggiolini air-cooled e auto americane: una corsa a cui parteciperanno le più ambite categorie della disciplina dragster e delle vetture che viaggeranno a velocità elevatissima, capaci di percorrere ¼ di miglio in appena sette secondi. 

Ford Mustang “One of 7”: il tuning Wolf Racing

Hills Race #16: i protagonisti e la gara

Hills Race #16 è un evento unico nel panorama motoristico italiano: per questo motivo sono già 90 gli equipaggi iscritti e provenienti da tutta Europa. Per la maggior parte i team sono italiani e francesi e i brand più presenti sono i Maggiolini e i Maggioloni Volkswagen, oltre a Chevrolet, Pontiac, Dodge, Ford, Plymouth e Honda. L'evento inzierà venerdì 30 agosto con le qualifiche, che proseguiranno anche nella giornata di sabato.

Volkswagen Maggiolino, il mito cessa la produzione FOTO

Il gran finale ci sarà domenica 1 settembre con le eliminatorie, le semifinali e la finalissima. In programma anche due show DRAGSTER in pista, sabato sera alle ore 19.30 e domenica alle ore 16.00 con i Junior dragster e il potente Jet MACH II da 6000 hp. Per ulteriori dettagli sul programma si può consultare il sito www.hillsrace.it o la pagina Facebook Rivanazzano Dragway AMP.

Taxi, sapete perché negli USA sono gialli?

Race Hill #16, non solo auto e velocità

Oltre alle gare, l'evento potrà offrire agli appassionati un ricco programma di intrattenimento a partire dai paddock aperti e visitabili. Il gruppo Hot Heads Garage ha organizzato anche un'esposizione di muscle & vintage car. Inoltre, ci saranno bancarelle per lo shopping, street food e musica tutto il giorno. Sarà anche possibile fare alcune prove di moto gratuite sulle leggendarie Harley grazie al concessionario Harley-Davidson Pavia di Max Pezzali, che ha confermato la sua presenza.