L’Automobile Club d’Italia presenta i risultati dei nuovi crash test Euro NCAP,  valutati per la prima volta con il sistema “dual rating”, cioè con una doppia valutazione tra l’allestimento base e quello completo di safety pack per lo stesso modello. Quest’ultimo comprende l’insieme di accessori finalizzati ad incrementare gli standard di sicurezza attiva e passiva del veicolo, come il freno automatico di emergenza (AEB – Autonomous Emergency Braking), spesso accompagnato dall’avviso di cambio di corsia, dallo specchio retrovisore con dispositivo antiabbagliamento oppure dai sensori di distanza anteriori e posteriori.

Le Case automobilistiche potranno richiedere di sottoporre i propri modelli al nuovo sistema di valutazione dual rating e l’obiettivo di Euro NCAP è di adottarlo in almeno la metà dei test programmati per il 2016, proprio per sensibilizzare gli automobilisti sull’utilità dei più efficaci sistemi in grado di aumentare la sicurezza stradale e salvare vite umane, orientandone le scelte al momento dell’acquisto del veicolo nuovo.

La prima auto esaminata con il nuovo protocollo è la Suzuki Baleno, che nella versione base ottiene una valutazione di sole tre stelle, a causa soprattutto di standard fortemente migliorabili per la sicurezza attiva. Ciò nonostante l’auto offre una discreta protezione agli occupanti, sia adulti che bambini, mentre verso i pedoni se la cava con un giudizio comunque accettabile. Lo stesso veicolo dotato del sistema di sicurezza attiva "RBS - Radar Brake Support", utile a prevenire le collisioni e a ridurne gli effetti, ottiene invece 4 stelle, con un apprezzabile incremento anche della protezione per occupanti e pedoni.

L’altra auto testata da Euro NCAP, stavolta con protocollo tradizionale, è la Toyota Prius. L’ibrida giapponese, pur nella configurazione base, supera l’esame con 5 stelle, con ottimi risultati nella protezione degli adulti e dei bambini a bordo oltre che nella sicurezza attiva. Discreta anche la protezione dei pedoni in caso di incidente.

Con questa importante novità Euro NCAP conferma la massima attenzione alla valutazione ed alla promozione dei sistemi di sicurezza attiva, ormai sempre più performanti. Il consumatore d’ora in poi, nel momento dell’acquisto di una nuova autovettura, potrà disporre di maggiori elementi per scegliere di quali accessori dotare il proprio veicolo.