Sylt (Germania) - Lodovico Basalù Abbiamo guidato nella fredda Amburgo le nuove versioni Coupè e Cabrio della Classe E. Punto di forza i motori a 4 cilindri BlueDIRECT e i sistemi di assistenza alla guida “Intelligent Drive”. Quattro i motori a benzina, da 184 a 408 CV e tre i diesel, da 170 a a 252 CV. Prezzi da 42.090 a 79.820 euro. Come per la berlina e la station-wagon, Mercedes-Benz ha come noto rifatto completamente anche le versioni Coupé e Cabrio della Classe E. Che riprendono il nuovo filone della casa, cui concorre in prima linea il frontale ridisegnato, con fari nei quali tutti gli elementi funzionali sono ricoperti da un unico vetro. Già di serie gli stessi fari sono dotati di luci a Led anabbaglianti; a richiesta sono disponibili, per la prima volta in questa classe, anche fari Led High Performance. Arrivando subito ai motori, troviamo i 4 cilindri BlueDIRECT, con un nuovo sistema a iniezione diretta di benzina. Da noi i più gettonati saranno il 1.8 Turbo da 184 CV (E200) e quello da 211 CV (E250). La differenza alla guida tra i due propulsori è impercettibile, ma senza dubbio meglio optare per la versione piu´vitaminica. Che è in grado di percorrere mediamente 17.5 km/litro con emissioni di 132 g/km. Volendo ci si può spingere fino al propulsore 3.5V6 da 306 CV (E350) o verso E 500, con un 4.7 V8 biturbo 408 CV. Garantiscono prestazioni ovviamente esaltanti, ma il momento in Italia è quello che è, per avventurarsi alla ricerca di una eccessiva cavalleria. Anche se presto sarà disponibile l'immancabile AMG da 560 CV. Da menzionare anche gli interessanti sistemi di assistenza alla guida, denominati "Intelligent Drive". Tra questi troviamo il sistema che è in grado di evitare incidenti con veicoli perpendicolari all'asse stradale o con pedoni, un sistema antisbandamento attivo e un sistema di regolazione dinamica dei fari abbaglianti. In quanto all’abitabilità i 4 passeggeri che possono ospitare sia la Coupè, sia la Cabrio, viaggiano benino, anche se dietro lo spazio è ristretto. Nel bagagliaio ci stanno tre borse abbastanza grandi, ma nulla di più. Le versioni E 220 CDI (170CV) ed E 250 CD (204 CV)I offrono di serie il cambio manuale, mentre tutte le altre adottano l'automatico 7G Tronic Plus. A listino amche il 3 litri turbodiesel da 252 CV (E350 Bluetec). Tre gli allestimenti. L’Executive comprende il servosterzo Direct Steering, il climatizzatore automatico, il volante sportivo multifunzione, i cerchi da 17", i sedili in tessuto, lo Start&stop, l'Attention Assist, il Collision Prevention Assist, i gruppi ottici a Led e l'impianto audio con caricatore da 20 Cd, Bluetooth e predisposizione per il navigatore portatitile Becker. L’Executiv Sport (su E 500 ed E 350 BlueTec) è di serie il pacchetto Sport (opzionale sulle altre a 1.690 euro), che comprende paraurti sportivi, cerchi da 18", assetto ribassato, pinze freno personalizzate con dischi forati, paddle al volante, sedili sportivi in tessuto e specchietti ripiegabili elettricamente. L’allestimento Premium (ben 7060 euro in più) comprende paraurti, minigonne, tappetini, volante e cerchi da 18" AMG, sedili sportivi Multicontour in pelle, gruppi ottici full-Led e navigatore Becker Map Pilot estraibile con mappe europee. Per la versione Cabriolet le differenze sono minime: le versioni Sport e Premium aggiungono infatti nella dotazione il sistema Aircap con deflettore elettrico e frangivento posto sulla sommita' del parabrezza, davvero molto utile. Mentre tutte le altre combinazioni sono identiche alla Coupé.