L’asticella si sposta ancora più alto, portando da 280 a 290 cavalli la potenza della Leon Cupra. A distanza di circa 12 mesi, la più sportiva delle Seat beneficia di modifiche allo scarico, tra l’altro dotato di un suono più sportivo, e all’elettronica di controllo del motore. Il quattro cilindri 2.0 TSI dispone inoltre di una coppia massima di 350 Nm, erogata da 1700 a 5800 giri. La potenza di 290 cavalli è disponibile, da parte sua, da 5900 a 6400 giri. Le prestazioni indicano in 250 km/h la velocità massima e in 6”5 il tempo in fase di accelerazione da 0 a 100 km/h per la variante SC a tre porte di carrozzeria. La Leon Cupra 290 è comunque in vendita anche nelle versioni a cinque porte e station wagon ST. Per scaricare a terra in maniera ottimale tanta potenza e coppia sulle ruote anteriori continua ad essere presente un differenziale meccanico a slittamento limitato, che viene comunque controllato elettronicamente. Molto interessante è anche il cosiddetto Performance Pack che, al costo di 3000 euro, offre in più pinze dei freni Brembo, dischi forati, pneumatici Michelin Pilot Sport con un battistrada meno intagliato e cerchi di disegno esclusivo. Le finiture esterne, le ruote in lega da 19”, gli interni con volante specifico e i sedili rivestiti in Alcantara distinguono la Cupra 290 dalle altre Leon. Impegnata su strada, la vettura si dimostra sicura e affidabile anche viaggiando a velocità impressionanti. Quattro le modalità di impiego: Comfort, Sport, Cupra e Individual con diverse regolazioni degli ammortizzatori, della risposta dell’acceleratore e del cambio DSG. Quest’ultimo è a sei marce con funzionali comandi al volante tramite paddles. Il motore spinge bene da 2000 giri permettendo di arrivare a quota 6700 prima che il cambio passi automaticamente alla marcia superiore se si è in modalità manuale. Quanto alle marce, la sesta è più lunga delle altre. La tenuta di strada è notevole, con la vettura sempre bene appoggiata all’asfalto con una tendenza progressivamente sottosterzante. Fa piacere notare come le reazioni sottotiro allo sterzo siano praticamente assenti. Le tre versioni della Leon Cupra 290 sono in vendita a partire da 35.000 euro, indipendentemente dalla forma della carrozzeria. E sono già disponibili in concessionaria.