Il 2 dicembre apre al pubblico il Motor Show, giunto alla sua quarantunesima edizione. Sport, prodotto e spettacolo, questa la formula del Salone Bolognese, che negli 11 padiglioni presenterà nuovi modelli e molti ne farà testare nelle aree di prova. Fiore all'occhiello saranno le sette finaliste dell'Auto dell'Anno 2018, che saranno "live" per tutta la durata dell'evento fino al 10 dicembre nel nostro stand presso il padiglione 25. Ovvero: Alfa Romeo Stelvio, Audi A8, BMW Serie 5, Citroen C3 Aircross, Kia Stinger, Seat Ibiza, Volvo XC40.

Abarth: la vettura più interessante sullo stand è la 695 Rivale con carrozzeria a due tonalità, Riva Blu Sera e Riva Shark Grey, e interni in pelle blu. Lo Scorpione si scatena un pista con i test drive aperti al pubblico. Le Competizione da 180 cavalli sull’Area 42/1 per il Rally Italia Talent. Mentre sull’Area 48 sono a disposizione le Abart, 695 Biposto, 595 Competizione e 124 Spider.

Passerella per la candidata italiana all'Auto dell'Anno, l'Alfa Romeo Stelvio in allestimento Executive, che affiancata dalla Giulia Veloce, la 4C Spider e la Giulietta Sport.

Fiat espone la 500 Anniversario, versione speciale per i 60 anni del Cinquino, affiancata dalle gamme S-Design, con Tipo e 500X, e Cross, con Panda, 500L e il pick-up Fullback, pronto a essere testato sull'area esterna 45, assieme ai modelli di Fiat Professional. Lancia invece espone la Ypsilon Unyca, raffinata citycar.

Ferrari sarà anche, e soprattutto in pista, con l'esibizione sabato 2 dicembre della SF-70H guidata da Antonio Giovinazzi e assistita dal Reparto Corse di Maranello. Ma sull'Area 48-Motul Arena, i primi che si metteranno in lista potranno provare l'emozione di andare a bordo di una FXX.

Honda in prima nazionale mostra il restyling della Jazz, col nuovo 1.5 benzina da 130 cavalli. I due alfieri del Marchio giapponese saranno la supercar NSX e la sportivissima Civic Type R.

Jeep espone la nuova Compass, affiancata dalla Grand Cherokee nello speciale allestimento Summit, sul quale è disponibile l'esagerato impianto audio surround Harman Kardon a diciannove altoparlanti e una potenza di 825 watt. Nell'area 44/2 su un percorso a ostacoli c’è da provare l’intera gamma: presente anche il truck che si trasforma in un ponte alto sei metri.

Kia avrà come portabandiera la Stinger, la granturismo finalista a "Car of the Year" forte del V6 sovralimentato da 370 cavalli. Al suo fianco il SUV compatto Stonic, che il 2 dicembre porterà a Bologna il suo testimonial, Alex Del Piero.

Per il Gruppo PSA, Citroen mette in prima fila la C3 Aircross, una delle favorite a "Car of the year", mentre DS punta sulla DS7 Crossback, prima auto della seconda generazione del Marchio. Infine Peugeot presenta in anteprima nazionale la 208 Black Line Limited Edition, serie limitata a 1200 esemplari. E ovviamente è protagonista anche la 3008, Auto dell'Anno "uscente". I test drive del Gruppo francese sono tutti presso l’area 44/1. Citroen propone rende disponibile al pubblico la sua best seller, la nuova C3. Peugeot mette a disposizione due SUV 3008 e soprattutto il modello più prestazionale della gamma, la 308 GTi by Peugeot Sport, che eroga 270 cavalli. DS fa provare la DS, la DS 3 Performance da 208 cavalli e il  DS 4 Crossback.

Suzuki presenta in anteprima nazionale la Swift Sport, mossa dal 1.4 turbo benzina da 140 cavalli. Al suo fianco la collaudata pattuglia di SUV e fuoristrada Jimny, Ignis, S-Cross e Vitara. Sull’area 47/1 a disposizione del pubblico ci sono i test sullo sterrato per i modelli a quattro ruote motrici, mente sulla 45 si svolgono le prove su asfalto.

Volvo porterà la XC40 finalista di Car of the Year 2018, la sorella minore delle raffinate XC60 e XC90, che si presenta come SUV compatto, agile ed estroverso. Per ora è disponibile con T5 con il 4 cilindri turbo benzina da 247 cavalli e il D4 diesel da 190 cavalli. Altri motori arriveranno nel 2018.

Si possono vedere anche i modelli di Bentley, Cadillac, Corvette, Chevrolet, Lamborghini, Maserati McLaren e Tesla.

Complessivamente saranno più di 90 le auto a disposizione del pubblico per i Test Drive, impegnate su 8 diverse aree con percorsi dedicati: dall’handling alla guida sportiva, passando per l’off-road. Non ci sarà tempo da perdere. Impegnate anche Mitsubishi, Ssangyong e Toyota. Mentre per gli appassionati delle sportive dell'Ovale Blu c'è il raduno delle Ford Mustang e delle Focus RS. Davvero per tutti i gusti.