Detroit

Al Salone di Detroit (8-22 gennaio), Infiniti porta al debutto la nuova QX50, anche se in versione concept. Il SUV riprende i più recenti canoni stilistici del marchio, improntato sul concetto di "potente eleganza", caratterizzata da linee tese e muscolose già viste sulla compatta QX30. La QX50 concept riprende il prototipo QX Sport visto ai saloni di Pechino e Parigi, un lussuoso crossover lungo 4,6 metri e largo 1,9.

Infiniti ha inoltre anticipato che a Detroit rivelerà i propri piani relativi alle tecnologie di guida autonoma, oltre ad esporre il nuovo motore VC-Turbo (Variable Compression Turbo), primo propulsore a rapporto di compressione variabile, in grado di combinare le prestazioni di un 2.0 litri turbo benzina con la coppia e l'efficienza di un diesel, erogando una potenza massina di 272 cavalli. Quasi certamente il nuovo motore 6 cilindri debutterà sulla versione di serie della QX50, che potrebbe arrivare entro la fine dell'anno.