Edge ST, ecco un SUV che entra nella famiglia Ford Performance. Il primo Sport Utility Vechicle, ma di mezzi adatti, eccome, al fuoristrada ce n’era già un altro. Ovvero il Raptor, le versione esagerata del popolarissimo pick-up F-150. Al Salone di Detroit il Marchion dell’Ovale Blu presenterà quindi il modello dedicato a chi cerca il piacere di guida da un mezzo che fa del comfort uno dei suoi punti di forza.

Esuberante lo è senza dubbio Edge ST, che darà il suo esordio al Salone di Detroit. Spinto del V6 benzina EcoBoost di 2.7 litri in grado di erogare 335 cavalli. Destinato al mercato americano, dotato di cambio automatico a otto rapporti e di trazione integrale. E di una modalità di guida Sport, che permette di avere una risposta più pronta da parte di acceleratore e cambio, dotato di palette al volante.

Il corredo si completa con: poltrone anteriori contenitive, assetto sportivo, terminale di scarico doppi, nuovi paraurti dotati di specifiche prese d’aria. A pagamento i freni maggiorati e i cerchi in lega da 21 pollici. Non sono state annunciate le prestazioni per questo modello dedicato al mercato americano.

Edge ST porta al debutto la nuova gamma del modello. Che beneficia di un leggero aggiornamento anche ai fari a Led. Ma soprattutto di dotazioni quali l'Evasive Steering Assist, il Post-Collision Braking, la ricarica wireless per smartphone, FordPass Connect con hotspot wi-fi in abitacolo, la versione aggiornata di Sync con Amazon Alexa.