Il boxer giapponese morde sempre. Al Salone di Detroit Subaru presenterà una serie speciale di WRX STI, la sua scatenata tre volumi, virtuale  erede delle mitologiche auto che tra fine anni Novanta e inizio Duemila hanno vinto tre mondiali rally piloti e tre costruttori.

L’ha anticipato con un video “From Japan with Love”. Il 14 gennaio il modello sarà svelato: si tratta di una edizione limitata. Concetto simile a quello già proposto per il mercato giapponese nel 2015 e nel 2017.

WRX STI in questa versione spicca per il grande alettone posteriore, gli scarichi modificati e alcuni dettagli aerodinamici più curati.

Restano ovviamente i punti fermi. La trazione integrale Symmetrical AWD e il boxer 4 cilindri benzina sovralimentato. Che per l’occasione potrebbe andare oltre la soglia dei 350 cavalli.