Appena il tempo di annunciare il restyling di Seat Leon Cupra come il modello più potente di sempre nella storia del marchio che a Martorell le strappano il primato, per consegnarlo a Seat Leon Cupra R. Appuntamento al Salone di Francoforte, con il 2 litri turbo benzina portato a quota 310 cavalli, 10 in più di una normale Leon Cupra, a patto di scegliere la R con cambio manuale 6 marce. Per gli irriducibili dell'automazione DSG i vantaggi saranno altri nella scelta di Cupra R rispetto alla versione standard, poiché la soglia dei 300 cavalli non cambia. 

Un'edizione a tiratura limitata, ne saranno prodotti solo 799 esemplari, caratterizzati da un  assetto rivisto negli angoli di camber, valori non ancora svelati ma prevedibilmente modificati per migliorare la prontezza di inserimento in curva e l'appoggio in percorrenza. Sottigliezze apprezzabili dai fanatici della guida sportiva, che manterranno la possibilità di ritagliare diverse configurazioni di assetto dal selettore DCC. 

Impianto frenante Brembo e scarico specifico rappresentano altri interventi al corredo tecnico della Leon Cupra.  Quanto al design, le variazioni non seguono certo la sobrietà. Spiccano i particolari color rame, dai loghi Seat ai baffi sul paraurti anteriore, dalle calotte degli specchietti alla finitura dei cerchi in lega. L'applicazione di particolari in fibra di carbonio - splitter, minigonne, elemento simil-diffusore al posteriore -, il diverso raccordo del paraurti con i passaruota e lo spoiler sul tetto convincono maggiormente.  Tra i dettagli distintivi all'interno troviamo il rivestimento in Alcantara per volante e leva del cambio, abbinato a inserti in carbonio.

Novità Arona, aspettando il suv grande

Altre importanti novità saranno svelate in pubblico da Seat a Francoforte. Anzitutto sarà teatro della presentazione del crossover urbano Seat Arona. Medesimo pianale di Seat Ibiza, ovvero l'MQB A0, gli ordini apriranno in concomitanza con l'anteprima al salone, il 12 settembre. 

Sempre in campo suv, ma due segmenti più su, dal 12 al 25 settembre si potrà votare il nome del terzo sport utility Seat. Ben 10.130 proposte giunte alla casa spagnola, tra le quali a svettare sono le "finaliste": Abrera, Alboran, Aran, Aranda, Avila, Donosti, Tarifa, Tarraco, Teide. Prevalentemente nomi di città spagnole, città come Avila e Donosti (San Sebastian in basco), affiancati dall'isola di Alboran e dal vulcano Teide. 

LA GAMMA SEAT E IL LISTINO PREZZI