Mini John Cooper Works GP Concept, al Salone di Francoforte ci sarà la quintessenza del Marchio. Un prototipo, realizzato per celebrare le vittorie al rally di Montecarlo, dedicato esclusivamente al piacere della guida sportiva. Una visione di una versione dedicata alle gare. Col numero 0059 che evoca il 1959, l’anno in nacque la piccola e dinamica enfant terrible britannica.

Di carne al fuoco ce n’è parecchia, anche se al momento non è stato rivelato nulla riguardo powertrain e prestazioni. Al Salone tedesco farà coppia con la

Una Mini davvero racing, dotata di un abitacolo con rollbar e numerosi dettagli corsaioli. Come l’head up display e la ricerca del massima leggerezza. Sedili in carbonio, con cinture a cinque punti e pannelli porta realizzati in stampa 3D. Un concentrato di tecnologia votata alla prestazione e alla leggerezza.