Bussare al #2229 del Palaexpo di Ginevra, nuova residenza al Salone di Aston Martin, mai come l'edizione 2018 presente in forze, con tutte le ultime novità stradali e non solo. La più recente, Aston Martin Vantage (presentata sul numero di Auto in edicola). Una generazione che interpreta la formula GT del marchio inglese con canoni stilistici del tutto rinnovati. Prima mondiale in pubblico, come lo sarà per la versione corsaiola Vantage GTE, alle ultime battute del programma di sviluppo che la porterà a esordire in gara, il prossimo maggio, nel mondiale WEC a Spa Francorchamps.

Il nuovo stand al Salone di Ginevra offrirà ad Aston Martin lo spazio vitale per esporre un'altra accoppiata. Di taglia superiore, ugualmente esaltante nelle prestazioni. La gamma DB11, coupé e Volante, ovvero roadster per quanti hanno poca dimestichezza con il marchio di Gaydon. Prima uscita delle due proposte DB11 sulla stessa scena.

Il marchio è vivace su più fronti, la strategia di prodotto Second Century continuerà a sviluppare i propri frutti, prossimamente con la declinazione elettrica della Rapid-E, prospettiva alla quale sommare gli accordi di collaborazione nell'area asiatica, Cina in particolare, mercato sul quale il marchio è impegnato nel potenziamento della rete commerciale.

C'è, poi, la partita del motorsport, non solo Aston Martin Vantage GTE per sfidare Ferrari, Ford, Porsche, Corvette e BMW, ma anche la presenza diventata più rilevante in Red Bull Racing con il ruolo di title sponsor della scuderia. Formula 1 osservata con attenzione nelle scelte tecniche che la categoria deciderà di adottare, che potrebbero portare un impegno del marchio nelle vesti di motorista dopo il 2020. A Ginevra verrà esposta una Red Bull con livrea 2018 a rimarcare il forte legame.

«Ginevra è un momento clou del calendario dell'industria automobilistica, un Salone con una lunga storia e grande atmosfera. L'adozione di un nuovo stand per il 2018 è segno della crescita intrapresa da Aston Martin, ci garantirà lo spazio supplementare che ci serve per esporre la nostra gamma in espansione. Sono particolarmente emozionato di scoprire come le persone reagiranno alla vista della nuova Vantage. Abbiamo di recente anche presentato la bellissima DB11 Volante e sono sicuro che gli appassionati dell competizioni saranno entusiasti nel vedere la Aston Martin Red Bull Racing di Formula 1 e la nuova Vantage GTE del WEC. Chissà, magari a Ginevra potremmo anche avere un altro paio di sorprese in serbo», ha anticipato Andy Palmer, a.d. Aston Martin.