Ford Edge, il grande SUV dell'Ovale Blu si è presentato al Salone di Ginevra con aggiornamenti di design e tecnici.

Il restyling, presentato negli USA poche settimane fa, passa (relativamente) in secondo piano, perchè Ford ha deciso di puntare su un motore Diesel top di gamma a dispetto di altri costruttori.

Si tratta del 2.0 EcoBlue bi-turbo da 238 cavalli. Una potenza al livello dei concorrenti migliori. Ford del resto ha più volte ribadito che nei suoi piani i motori a gasolio su auto di una certa stazza abbiano ancora molto da dire. Il super Diesel è abbinato alla trazione integrale Intelligent All Wheel Drive e a un nuovo cambio automatico a otto marce. 

Il 2.0 litri Diesel EcoBlue è comunque disponibile da 190 cavalli, che sarà quasi certamente la più richiesta sul nostro mercato.

Spicca l’allestimento ST-Line (da non confondere con ST in commercio negli USA). Ha in dotazione dettagli sportivi quali assetto sportivocerchi di lega da 20″, finiture in tinta per i paracolpi, doppio terminale di scarico. Negli interni fanno bella bsita inserti di pelle Miko-Dinamica per i sedili con regolazione elettrica, volante di pelle traforata e pedali di alluminio.

Tra i sistemi di assistenza alla guida spiccano Adaptive Cruise Control con Stop-and-Go e Lane Centring AssistPost-Collision Braking e Evasive Steering Assist che utilizza radar e telecamera per rilevare veicoli più lenti in movimento e fermi e fornisce supporto di guida per consentire ai conducenti di manovrare attorno a un veicolo in caso di collisione possibile.

Nuovo Ford Edge offre la ricarica wireless per numerosi device. SYNC 3 permette di controllare smartphone, con compatibilità Android Auto, Apple CarPlayaudio, navigazione e clima collegati mediante comandi vocali e un touchscreen a colori da 8 pollici. A pagamento sistema audio B&O PLAY di alta qualità, da 1.000 Watt. Optional i sedili anteriori riscaldati e raffreddati e sedili posteriori riscaldati, volante riscaldato e il tetto panoramico in vetro panoramico.