Doppietta virtuosa per Pininfarina in Svizzera. Al Salone di Ginevra fanno bella mostra l'elegante berlina sportiva HK GT e la pistaiola H2 Speed. Entrambe a propulsione elettrica, con potenze che arrivano sino a 1.088 cavalli e soluzioni di stile molto interessanti. La tecnica delle due vetture è stata sviluppata di partner tecnici di assoluto rilievo.

La grande novità è rappresentata Pininfarina HK GT, una quattro posti a due porte di sicuro effetto. Berlina-coupé dal design originale con proporzioni speciali. Spiccano ovviamente le enormi portiere ad ali di gabbiano, che permettono l’ingresso a quattro passeggeri contemporaneamente. La soluzione pare indovinata, l’effetto scenico è assicurato e la silhouette di HK GT non ne soffre, anzi.

Il cuore della vettura è opera di Hybrid Kinetic, azienda cinese che opera a Hong Kong. Si tratta di quattro motori elettrici a magneti permanenti, capaci di erogare una potenza complessiva di 1.088 cavalli. I propulsori sono abbinati a una trasmissione a due velocità.

La batteria è da 38 kWh. Non molto potente, ma qui c’è l’alternativa di Pininfarina HK GT, che offre tre tipologie di range extender. Ovvero microturbine a bassa emissione, sistema fuel cell a idrogeno e un motore a combustione interna. Da verificarne la capacità e la rapidità di ricarica degli accumulatori. Intanto le prestazioni dichiarate sono notevolissime. Accelerazione da 0 a 100 km orari in 2,7 secondi e velocità massima di 350 chilometri all’ora.

H2 Speed è frutto della cooperazione tra Pininfarina e l’azienda francese GreenGT e segue a due anni di distanza il modello presentato sempre al Salone di Ginevra. Adesso sarebbe pronta per la produzione e per le corse. Si tratta in fatti di un’auto da pista, dotata di telaio di fibra di carbonio, simile a quello dei bolidi delle competizioni endurance. Spicca per le carreggiate ancora allargate e il passo allungato. Anche in questo caso sono quattro i motori elettrici, ma la potenza totale disponibile è di 653 cavalli. L’energia viene fornita da fuel cell a idrogeno capaci di 250 kWh: la ricarica impiega solo 3 minuti. Anhce H2 Speed è velocissima: velocità di punta di 300 km/h, accelerazione da 0 a 100 km orari in 3,4 secondi.